azienda

Nori sono io

Dal palcoscenico alle risaie: ecco com'è nata la mia passione per il riso

Energia, professionalità, ma soprattutto passione.
Sono questi i principali valori che contraddistinguono il mio lavoro e che cerco sempre di trasmettere a tutti i clienti che acquistano e imparano ad apprezzare il mio riso.

Il mio nome è Eleonora Bertolone, ma tutti mi conoscono come... NORI.

Amore per la terra e stupore per la natura sono i valori che mi sono stati trasmessi.La storia di Riso di Nori prende origine da una serie imprevedibile di avvenimenti che hanno portato le mie “scarpette rosa” da aspirante ballerina sulle risaie.
La mia famiglia conduce l'azienda risicola da molti anni, costruita - dovrei quasi dire “allevata” - pian piano nel tempo con tutta la passione per la terra e per la campagna, la stessa passione tramandata anche a me e ai miei fratelli.

Poco dopo essermi laureata in Economia aziendale all’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano, ho deciso di prendere le redini dell'azienda e di continuare la tradizione di famiglia, al fianco del mio infaticabile papà Giovanni. Nori-e-il-Violet.jpg

Oggi, riconosco con gratitudine che questa inattesa prospettiva professionale ha la sua origine nel profondo della mia anima: l’amore per la terra e lo stupore per la natura, che tante volte ho visto nello sguardo di mio nonno, quando mi teneva per mano camminando sulle stradine fra le risaie, sono dentro di me, mi sono stati trasmessi!

Il passaggio dai numeri ai chicchi di riso non è stato facile, non ci si può improvvisare agricoltori da un momento all’altro.

Ho cominciato ad affiancare in campo il mio maestro Mario, grande conoscitore del riso, che con pazienza mi ha fatto scoprire tutto ciò che non si studia sui libri e che si può imparare solo da un esperto appassionato che ha speso la vita per questo. Nel frattempo ho frequentato il Master in Management per la Valorizzazione e Promozione dei Prodotti Agro-Alimentari e Salutistici presso l'Università del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" di Novara. Non appena diplomata ho sposato Stefano che ora è il responsabile commerciale della mia azienda e si diverte un mondo! Nori-e-Stefano-nei-campi.jpg Metto le mani nella terra delle mie risaie insieme a mio marito e ai miei figliLa fede, la famiglia e la natura sono i miei tre punti fermi.
Sono coltivatrice, moglie e mamma: gestire il mio tempo è una sfida continua, ma nella mia Tenuta Cartiera tra le risaie a contatto con la natura, sotto i tramonti rossi e le mie care montagne, il tempo acquista il suo valore e gestire tutto è più bello.
Mio nonno mi ha insegnato a “mettere le mani nella terra”, perché la terra chiama: è quello che insegnerò ai miei figli Caterina e Nicolamaria, i miei piccoli primi esigenti assaggiatori insieme a mio marito Stefano. 

Il momento più bello della giornata è quando siamo tutti insieme e gustiamo il mio riso perché la felicità si assapora anche a tavola.

Cerca



Questo sito utilizza cookie analitici di terze parti per analizzare la Tua navigazione del sito. Se vuoi saperne di più clicca qui